ph Pablo Peron

Sono nata a S. Giovanni Rotondo nel 1988 e attualmente vivo e lavoro a Lecce.

Dopo una formazione liceale classica, ho conseguito con lode, il Diploma di II livello in Arti Visive e Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce nel 2014.

Nasco come disegnatrice; il disegno, infatti, ha rappresentato per me, fin da bambina, un vero e proprio bisogno primario. Non c’era carte bianca che io lasciassi tale. A 17 anni ho pubblicato la mia prima grafica di copertina per la Tipografia Vaticana, con la quale continuo a collaborare. Sulla strada della formazione artistica, a volte fortemente ostacolata (e quindi ancor di più sentita, ricercata e desiderata), ho scoperto l’amore per la pittura e per il magico mondo del colore. Pittura che, dopo un percorso accademico, esce, in modo del tutto naturale, quasi necessario, fuori dagli ordinati schemi tecnici e figurativi, per dar vita a sperimentazioni scevre da ogni regola, se non quella dell’armonia; pittura che mantiene tuttavia, la sua radice nel tratto grafico, aspetto che caratterizza i lineamenti dei miei dipinti. Esordisco come pittrice nel Dicembre 2016, presso la Fondazione Palmieri di Lecce con una personale dal titolo “Vibrazioni dell’Anima” (il mio studio di tesi specialistica), a cura di Gaia arte. Esattamente un anno dopo inauguro la mia terza personale a Venezia a cura di Maria Palladino con Tanis Root United Arts. Nell’estate del 2017, presento la mia seconda personale di pittura, presso il chiostro del palazzo comunale di S. Giovanni Rotondo (Fg), una mostra che ho amato particolarmente, a tema contro la violenza sulle donne, dal titolo “Il Giorno di Eva”, il cui vernissage si è svolto proprio durante la nota manifestazione, contro la violenza sulle donne, “La Notte Rosa”. Ho partecipato a varie collettive d’arte in Italia e all’estero: da Spoleto a Miami Beach, a cura di Vittorio Sgarbi, da Milano a Tirana con Giorgio Grasso. Nel Dicembre scorso, ho avuto il grande piacere di essere premiata da Spoleto Arte, in Florida, con il premio “Salvador Dalì – International Art Prize”, presso il Museo di St. Petersburg e lo scorso febbraio mi è stato consegnato, sempre a nome del Presidente di Spoleto Arte, Salvo Nugnes, il premio all’Arte Contemporanea “Tamara De Lempicka – International Art Prize”, presso la Milano Art Gallery.

Ricerca e sperimentazione continuano ad accompagnarmi e guidarmi lungo il cammino artistico, fatto di contaminazioni, contrasti e connessioni di radice materica, emotiva e soprattutto empatica. 

PUBBLICAZIONI

TIPOGRAFIA VATICANA - Grafiche di copertina e illustrazioni di libri:
• 2015, Vaticano, "Mons. Nicola Riezzo, il Vescovo dal cuore Mariano", di Aurora Guerrieri Romano;
• 2013, Vaticano, "La Via Crucis alla Luce della Fede" di Aurora Guerrieri Romano;
• 2012, Vaticano, "Il Tumore dello Spirito", di Aurora Guerrieri Romano;
• 2006, Vaticano, "Una Rete gettata nel Mare del Tempo - Giovanni Paolo II, il Pontefice dell'Amore" di Aurora Guerrieri Romano.  

NUOVA PUBLIGRAFIC SRL - Grafica di copertina e illustrazione di "Non calpestate I fiori, ogni bambino è un fiore", Trepuzzi, 2008, favola per bambini, contro la pedofilia di Aurora Guerrieri Romano.

EDITORIALE GIORGIO MONDADORI - Cataloghi d'arte
• "Mostra Probiennale 2018";
• "I Campionati del Mondo" Russia, Mosca e San Pietroburgo ";
• "Spoleto Arte 2018";
• "Miami meets Milano"
• "International Art Prize Tamara De Lempicka"
• "Spoleto Arte 2019"